FAQ – DOMANDE RICORRENTI

HO CHIUSO IL CONTO CORRENTE DA MENO DI 10 ANNI. POSSO FARE ANCORA QUALCOSA?

No, il conto corrente e il rapporto bancario non deve essere cessato da più di 10 anni.

NON HO TUTTI GLI ESTRATTI CONTO E NEMMENO IL CONTRATTO DI APERTURA DI C/C. COME POSSO FARE?

Se non hai tutti gli estratti conto possiamo fare una richiesta alla banca, la quale sarà tenuta a consegnarci tutti gli estratti conto degli ultimi 10 anni di rapporto, così come il contratto di apertura del c/c. Calcola però che non avendo tutti gli estratti conto relativi a tutta la durata del rapporto sicuramente l’importo della rideterminazione del saldo sarà nettamente inferiore.

Una valida alternativa agli estratti conto ultradecennali può essere rappresentata dalla contabilità aziendale: se hai i c.d. maestrini di tutte le operazioni bancarie poste in essere prima dell’ultimo decennio tra la contabilità tenuta dalla tua azienda negli anni, possiamo utilizzarli come valida prova alternativa per ricostruire tutto il rapporto bancario sin dall’inizio.

AVENDO IN CORSO DEGLI AFFIDAMENTI HO PAURA CHE LA BANCA ME LI POSSA REVOCARE TOGLIENDOMI LA LIQUIDITÀ NECESSARIA ALLA MIA AZIENDA.

Non ti devi preoccupare! Noi provvediamo preliminarmente ad analizzare i conti correnti e a stilare una stima di massima in via del tutto riservata. La banca non saprà nulla di tale verifica fin quando non decideremo insieme quando inviare la prima lettera di messa in mora. Fino ad allora, valutando anche gli importi di cui avrai diritto ad ottenere dalla tua banca, avrai tutto il tempo di poter aprire un altro conto corrente presso un altro istituto bancario e accedere ad un’altra linea di credito.

Dopo che avrai assicurato alla tua azienda la liquidità necessaria accedendo ad altre linee di credito presso altri istituti, allora potremo iniziare la nostra azione legale per il recupero di quanto dovuto.

AVENDO UNO SCOPERTO DI CONTO CORRENTE HO PAURA CHE LA BANCA MI CHIEDA DI RIENTRARE DEL DEBITO DOPO AVER RICEVUTO NOTIFICA DELLA NOSTRA AZIONE.

Non temere! La banca nel momento in cui riceve la lettera di messa in mora e contestazione del saldo di c/c da parte dell’avvocato non può chiederti di rientrare fin quando non si chiarisce l’effettivo dare/avere tra le parti. Qualunque atto contrario compiuto dalla banca dovrà essere considerato illecito e illegittimo, opponibile e punibile innanzi all’autorità giudiziaria!

TEMO CHE LA BANCA FACCIA UNA SEGNALAZIONE NEGATIVA ALLA CENTRALE RISCHI DOPO AVER RICEVUTO NOTIFICA DELLA NOSTRA AZIONE.

Anche qui la banca non può permettersi di fare alcuna segnalazione alla Centrale Rischi della Banca d’Italia! L’unica segnalazione ammessa (laddove essa ritenga vi sia ancora un debito da saldare) è quella che il conto è “CREDITO CONTESTATO”! Nella denegata ipotesi la banca dovesse effettuare una segnalazione diversa da quella sopra menzionata (es. “credito a sofferenza”, ecc.) possiamo immediatamente obbligarla a cambiare tale segnalazione mediante un ricorso ex art. 700 c.p.c. di urgenza al Giudice civile, chiedendo il risarcimento del danno.

HO UN MUTUO CHE HO GIÀ FINITO DI PAGARE. POSSO RECUPERARE QUALCOSA?

Dipende se le condizioni pattuite con la banca sono da considerarsi usurarie o no. Nel caso siano effettivamente usurarie potrai recuperare solo la parte corrisposta a titolo di interessi, dovendosi considerare per legge il mutuo gratuito.

LA BANCA MI HA PIGNORATO UN IMMOBILE DI MIA PROPRIETÀ IN FORZA DI UN MUTUO USURARIO. PUO’ ESSERE BLOCCATA LA PROCEDURA ESECUTIVA?

Dipende: se da una somma delle rate pagate risulta che hai coperto l’importo prestato dalla banca a titolo di sorte capitale e residuano da pagare solo gli interessi, allora SÌ: in questo caso bisognerà proporre ricorso al Giudice dell’Esecuzione chiedendo la sospensione della procedura, sulla base del fatto che il tasso di mutuo è da considerare usurario.

Se invece le rate pagate non coprono nemmeno tutta la sorte capitale prestata, allora NO: in tal caso vi sono pochissime possibilità che la procedura esecutiva venga sospesa, anche se il mutuo è usurario.

DOVE POSSO TROVARE TUTTA LA MODULISTICA?

Modulo consegna documenti – SCARICA

Documentazione necessaria – SCARICA

Modulo privacy – SCARICA

Fasi e costi – SCARICA